Regione Piemonte

Neo centenaria a Montechiaro d'Asti

Pubblicato il 4 luglio 2018 • Comunicati stampa • 14025 Montechiaro d'Asti AT, Italia

Un’altra centenaria arricchisce il panorama del progetto “Patriarca della provincia di Asti”: è la Signora Olga Maria, originaria di Villa San Secondo dove nacque  il 7 giugno del ’18. Sposata  con Celso Oggero di Montechiaro d’Asti,  dal matrimonio nascono 3 figli: Emilio, Edoardo e Teresio. Proprio Teresio, di anni 80, si prende cura della mamma accudendola ogni giorno, mentre i due fratelli risiedono a Torino e a Villa San Secondo.

Olga ha sempre gestito il “commestibile” a Montechiaro, “la bottega”,  dove una volta si trovava un po’ di tutto. Di animo generoso e sensibile, una volta, soprattutto nei paesi, si usava “fare credito” ai clienti in difficoltà e in tante occasioni Olga non chiedeva il pagamento del debito, soprattutto alle famiglie più numerose e indigenti.

A porgerle gli auguri e il saluto istituzionale il Presidente della Provincia di Asti Marco Gabusi e il Sindaco di Montechiaro Paolo Luzi.

Il Presidente Gabusi le ha consegnato la pergamena di “Patriarca dell’Astigiano” unitamente all’omaggio di alcune pubblicazioni della Provincia e dell’Amaro del Centenario, della ditta Punto Bere di Canelli, partner nell’iniziativa.

I figli, commossi, hanno  ringraziato gli Amministratori per il gradito momento di festa, che ha visto protagonista la loro mamma centenaria, e un grazie particolare all’amico di famiglia Marco Rebaudengo, ex sindaco e amministratore provinciale di lungo corso, che si è prodigato per l’organizzazione dell’evento.

Nella foto: la neo centenaria con le autorità e i famigliari.

Comunicato stampa n. 83 del 4 luglio 2018