Provincia di Asti premia i vincitori del concorso "Puliamo insieme!"

Martedì 10 maggio 2022, dalle ore 17:00 presso il Salone Consiliare della Provincia di Asti, è in programma la conferenza stampa di presentazione dei vincitori del concorso "Puliamo insieme!", organizzata dagli uffici Ambiente e Politiche Giovanili dell'ente provinciale.

Il fulcro del progetto sono stati i giovani studenti delle scuole elementari e medie che dopo aver preso parte, nel settembre 2021, alla giornata di pulizia organizzata dal proprio Comune o direttamente dalla scuola (condizione fondamentale per essere ammessi al concorso) hanno presentato il loro elaborato: un disegno, un tema, una scultura oppure ancora, un video. 

La Commissione esaminatrice si è riunita lo scorso 12 aprile e ha analizzato 76 opere, valutate sia sotto l’aspetto artistico sia per la pertinenza al tema proposto, che per questa edizione era “Usa e getta? No grazie!”.

Il concorso attuale è legato all'edizione autunnale di “Puliamo Insieme!”, replicata come ormai di consuetudine a marzo 2022. 

Ricorda il Presidente della Provincia di Asti che, dopo la sosta forzata - causa Covid - nel 2020, è stato riproposto il progetto sulla spinta di tanti amministratori, pronti loro stessi a rimboccarsi le maniche e coinvolgere le proprie comunità per offrire un contributo nella tutela dell'ambiente. 

Si ricorda che nell'ultima edizione di "Puliamo Insieme!" sono state raccolte 35 tonnellate di rifiuti nei 68 Comuni aderenti (vedi anche: Puliamo Insieme! 2022: record di adesioni e rifiuti raccolti).

Gli studenti risultati vincitori del concorso riceveranno come premio, durante l’estate 2022, una settimana di soggiorno gratuito presso il Campeggio di Roccaverano, luogo incontaminato e totalmente immerso nella natura, primo campeggio piemontese e venticinquesimo a livello nazionale a ricevere il certificato “Ecolabel”.

La Provincia di Asti desidera ringraziare i partner del progetto che hanno permesso la realizzazione del concorso, con la messa in palio di ventitré soggiorni premio:

• Fondazione Cassa di Risparmio di Torino (ha finanziato n. 16 soggiorni al Campeggio di Roccaverano);
• A.S.P. – Azienda Servizi Pubblici di Asti (ha finanziato n. 3 soggiorni al Campeggio di Roccaverano);
• AGESP di Castellamare del Golfo (ha finanziato n. 3 soggiorni al Campeggio di Roccaverano);
• Associazione INFORMALMENTE A.S.D. di Asti che gestisce, per conto della Provincia di Asti che ne è titolare, il Campeggio (ha finanziato n. 1 soggiorno);
• G.A.I.A. S.p.A. che ha offerto sia la parte grafica sia la realizzazione dei manifesti affissi nei Comuni partecipanti all’iniziativa;
• Consorzio C.B.R.A. che ha finanziato la formazione ambientale rivolta ad alcune scuole della provincia di Asti.

Il Dirigente del Servizio Ambiente della Provincia di Asti ha sottolineato, infine, l’impegno costante dell’ente nel perseguire le finalità del progetto e l’importanza della rete con diversi soggetti del territorio, elemento fondamentale per l’ottima riuscita del progetto.

La mostra degli elaborati, esposti nell’atrio del Salone Consiliare, rimarrà aperta fino a venerdì 3 giugno 2022, rispettando i seguenti orari: dal lunedì al venerdì, dalle ore 8 alle 14. 

Per maggiori informazioni: campeggio@provincia.asti.it

Si ricorda ai partecipanti che è possibile ritirare gli elaborati consegnati - entro la fine del mese di giugno - mettendosi  in contatto con gli uffici provinciali ai seguenti recapiti:  0141 433572 / 0141 433273